Reggio, al via la rassegna musicale "Natale in Piazza"

Dal jazz al gospel eventi per tutti i gusti nel programma della manifestazione

Sarà un finale di 2021 nel segno della buona musica e della partecipazione quello che si vivrà in piazza Italia, nel cuore pulsante del centro storico di Reggio Calabria dal 22 al 29 dicembre con "Natale in Piazza". Lo storico salotto cittadino sarà infatti teatro di cinque diversi eventi musicali nell’ambito di un calendario di appuntamenti organizzato dalla Città metropolitana di Reggio Calabria che ha fortemente voluto questa manifestazione anche con l'obiettivo di valorizzare e rilanciare il talento e le capacità in ambito artistico e culturale delle realtà del territorio calabrese e reggino in particolare che saranno protagoniste di questa rassegna.

Tutti i dettagli della manifestazione sono stati illustrati nella Sala Biblioteca "Gilda Trisolini" di Palazzo Alvaro, dal consigliere metropolitano delegato alla Cultura, Filippo Quartuccio.

Il grande jazz di Natale sarà il primo appuntamento che aprirà la kermesse musicale *mercoledì 22 dicembre* con l'esibizione della Rhegium Jazz Orchestra. A seguire, *sabato 25 dicembre*, A Christimas Carol ad opera del Cult Interno Uno. L'indomani, *domenica 26 dicembre* e poi di nuovo *martedì 28*, protagonista l'atmosfera magica del Gospel con le performance della Free Gospel Band e del Corona Chorus. Ultimo appuntamento previsto per *mercoledì 29 dicembre* con la Musica Sacra eseguita dagli artisti dell'Accademia Pentakaris.
*Tutti gli spettacoli si svolgeranno all'aperto, in Piazza Italia e avranno inizio alle ore 18.30*.

"Siamo davvero felici di poter aggiungere questa ulteriore proposta artistica al più ampio percorso che la Città metropolitana ha avviato per la promozione di spettacoli su tutto il territorio. Un lavoro incessante che va avanti da mesi e che pone al centro della propria azione, la valorizzazione dei nostri artisti e delle bellezze delle nostre comunità".

È quanto affermato dal consigliere metropolitano, Quartuccio che ha inoltre rimarcato che tale evento "si inserisce nel quadro delle manifestazioni artistiche promosse dal nostro Ente e che da questa estate ad oggi ha visto mettere in scena oltre cento spettacoli per un investimento di centinaia di migliaia di euro.

Un indirizzo che tutta l'amministrazione metropolitana ha voluto attuare con grande determinazione e con l'obiettivo di rilanciare il mondo della cultura, in ogni suo aspetto".

Il rappresentante di palazzo Alvaro ha infine rivolto l'invito alla cittadinanza "a partecipare a questi eventi all'aperto, sostenendo questi straordinari artisti che con il loro talento allieteranno queste festività facendoci sentire tutti parte di un'unica grande famiglia".