Più vigilanza e controlli per Natale, Zucco: 'Maggiore impiego di uomini e mezzi per il piano anti Covid'

Zucco: ‘Stiamo lavorando a pieno regime nel totale rispetto del piano anticovid seguendo i dettami della Questura'

‘Evitare assembramenti, scaglionare le uscite, soprattutto nei giorni festivi, indossare sempre correttamente la mascherina, ma soprattutto buon senso’. Sono queste le parole di raccomandazione del Comandante della Polizia Municipale Salvatore Zucco ai microfoni di CityNow.

‘Stiamo lavorando a pieno regime nel totale rispetto del piano anticovid seguendo i dettami della Questura per l’ordine e la sicurezza. Ovviamente in questo ambito noi partecipiamo con dei controlli rivolti al controllo degli esercizi commerciali, più specificatamente ristorazione, abbigliamento, palestre che hanno delle maggiori restrizioni, senza tralasciare poi servizi straordinari come il controllo del territorio più in generale’.

‘Lo stiamo facendo anche con dei nuovi mezzi, che a breve saranno presentati ufficialmente dall’Amministrazione comunale. Due nuovi mezzi della flotta. Si tratta di due Honda750 attrezzate con la livrea della Polizia, pronte a rispondere ad ogni evenienza e una stazione mobile per alcuni servizi più particolari. Anche noi abbiamo necessità di lavorare con strumenti e tecnologie più avanzate’.

Controlli verranno intensificati, anche attraverso il drone

'Già da un paio di giorni, rispetto all'ordinarietà siamo molto più presenti. In questa settimana, dichiara il Comandante, anche in vista della nuova normativa emanata, abbiamo aggiunto servizi straordinari nel pieno rispetto del piano anticovid.

Abbiamo utilizzato anche un drone, una decina di giorni fa. Ma non facciamo la caccia all'uomo. Lo utilizziamo per zone non raggiungibili coi mezzi. Noi dobbiamo informare chi di competenza ogni volta che utilizziamo il drone della Polizia Locale. Ma è un sistema che al momento non è necessario rispetto ai periodi di zona rossa passati. Non c'è una chiusura totale rispetto a quello che sono le norme. L'uso del drone per noi è un utilizzo quasi estremo. Lo abbiamo utilizzato per la sorveglianza delle campagne ad esempio'.

Gli uomini impiegati sul territorio

'Abitualmente - spiega Zucco - l'impiego è di 10 uomini al giorno per 24ore, adesso invece siamo nell'ambito delle 20 unità quando possibile programmare alcuni servizi.

La proiezione operativa esterna, prevede un buon 20%, ovvero una cinquantina di uomini, è destinato alle misure anticovid. Si consideri che fra marzo e aprile veniva impegnata circa la totalità delle forze'.

Le trasgressioni più importanti da parte degli operatori commerciali

"Ultimamente stiamo assistendo ad un rientro nei ranghi da parte degli esercizi commerciali. Abbiamo invece accertato la settimana scorsa diverse trasgressioni da parte di persone fisiche, soprattutto ragazzi, che creavano assembramenti contro ogni buon senso che sono stati verbalizzati e sanzionati".

Le raccomandazioni del Comandante Zucco

Le raccomandazioni sono quelle di sempre, evitare assembramenti, scaglionate le uscite, soprattutto nei giorni festivi, indossare sempre correttamente la mascherina; insomma buon senso.

Gli arrivi previsti dal Nord Italia

'Sarà la Polfer, la polizia ferroviaria che si occuperà nello specifico dei dettagli per i nuovi arrivi, ma non abbiamo notato l'afflusso che è verificato lo scorso marzo'.