ADM, Sainato: 'Scelta di buon senso, grande opportunità di sviluppo'

Sainato sull' Agenzia delle Dogane al porto di Gioia Tauro. "Scelta sensata. Porto è il più importante hub d'Italia"

Il Consigliere Regionale, Raffaele Sainato si è espresso in merito alla scelta di individuare l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli al Porto di Gioia Tauro.

Porto è il più importante hub d'Italia

“Individuare il porto di Gioia Tauro, quale sede della direzione regionale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, è una scelta di buon senso, si potrebbe dire naturale, che auspico possa concretizzarsi in tempi rapidi" è quanto dichiara in una nota il Consigliere Regionale, Raffaele Sainato .

"La Città metropolitana di Reggio Calabria rappresenta, ad oggi, l'area del Mezzogiorno dove si concentra la più intensa e alta densità di traffico doganale. Ma non solo. Il porto di Gioia Tauro è il più importante hub d'Italia, con potenzialità di crescita particolarmente significative. Solo nel 2020 ha movimentato tre milioni di Teu. E ancora, l'istituzione e il definitivo lancio della Zona Economica Speciale (ZES) consentiranno di aumentare ulteriormente le dinamiche di sviluppo di tutto il comprensorio, a beneficio non di una sola porzione del territorio regionale, ma di tutta la Calabria".

"Localizzare a Gioia Tauro la sede regionale dell'Agenzia delle Dogane, pertanto, darebbe la possibilità agli operatori delle realtà produttive ed economiche di lavorare al meglio e nel contempo garantirebbe efficienza ed efficacia all'azione di un organismo decisivo per le loro quotidiane attività e nel contrasto ai traffici illeciti. E' evidente, infatti, che i processi burocratici saranno resi più snelli e veloci. Senza contare che l'Autorità portuale di Gioia Tauro e l'Agenzia delle Dogane potranno stabilire rapporti di collaborazione più intensi. Sono certo, allora, che nella scelta sulla sede prevarranno gli interessi effettivi del territorio". Così il Consigliere Regionale, Raffaele Sainato.