Reggio, l'ultimo saluto alla piccola Angela morta di meningite

La città di Reggio Calabria saluta la giovane ragazza morta lo scorso 5 gennaio a causa di una meningite

"Improvvisamente si è addormentata nel Signore la carissima e amatissima Angela Mastronardi, di anni 17".

Recita così il manifesto funebre della giovane reggina morta il 5 gennaio all'ospedale di Reggio Calabria a causa di una meningite. A darne l'avviso sono i parenti della ragazza, insieme alla comunicazione dei funerali.

"La liturgia esequiale sarà celebrata martedì 7 gennaio alle ore 16:00 presso la Parrocchia S. Maria della Candelora".

A ricordare Angela, è la sorella Mikaela in un commovente post su Facebook:

"Amore della mia vita, bella più del sole il destino è stato così crudele con te. Dio si è preso la tua vita e la mia esistenza, non eri solo mia sorella, eri la mia migliore amica, la mia confidente, la mia principessa, la mia ragione di forza nella vita.

Provo un dolore atroce che parte da dentro e non posso, non so spiegare. Non so come farò senza di te, ciò che mi auguro con tutto il cuore è che nonno ti stia sempre accanto e ti tenga vicino a lui in questo viaggio verso il paradiso".

Seguici su telegramSeguici su telegram