Reggio, iniziano i preparativi per 'Via Giudecca in Fiore'

La storica via di Reggio, nel cuore della città, diventerà un vero e proprio giardino fiorito

In una cornice fatta di commercianti, volontari, cittadini stamattina Confcommercio e Comunità patrimoniale Scalinata di Via Giudecca hanno presentato alla Città il progetto “Via Giudecca in Fiore” che giorno 18 aprile vedrà la via Giudecca, nel tratto che va dal lungomare alla scalinata monumentale, diventare un giardino fiorito.

L’iniziativa, studiata in concomitanza della Giornata mondiale dei Fiori e dell’arrivo in città della nave da crociera Silver Dawn (primo di otto arrivi programmati) che porterà trecento turisti a conoscere la nostra splendida Reggio, è un gesto concreto di attenzione dei commercianti che, assieme, danno un contributo per il decoro, l’abbellimento, la cura di una importante via del centro cittadino.

Sono il Presidente di Confcommercio Lorenzo Labate e Simona Lanzoni Presidente dell’associazione Scalinata Monumentale di Via Giudecca a presentare il progetto che oggi ha visto Confcommercio partire con la cura delle aiuole e proseguirà domani e dopodomani con tutti i commercianti della via che hanno risposto presente all’invito a dare l’esempio e creare assieme non solo un evento, la “Via Giudecca in Fiore” di giorno 18 aprile, ma un modo di costruire una comunità attiva e propositiva.

Entusiasta Simona Lanzoni, con i tanti volontari dell’Associazione presenti, promotrice dell’iniziativa, che sottolinea l’importanza del progetto poiché, “al di là del ruolo svolto da Comunità Patrimoniale e Confcommercio, “Via Giudecca in Fiore” è una iniziativa di comunità motivata. Si avviano assieme buone pratiche che mirano a trasformare Via Giudecca in un luogo di iniziative, di trasmissione e sostenibilità economica e si va ben oltre un semplice abbellimento della via. Perché – sottolinea Lanzoni – le finalità identitarie e culturali alla base dell’iniziativa sono utili a cambiare la prospettiva dei partecipanti, dei residenti e dell’intero centro storico cittadino”.

Per il Presidente di Confcommercio Lorenzo Labate

“Sembra banale ma il progetto che si svilupperà nei prossimi giorni è l’esempio plastico del detto ‘l’unione fa la forza’. Comunità patrimoniale, commercianti, volontari assieme per festeggiare la Giornata mondiale dei fiori con un evento frutto veramente della condivisione e di un senso di comunità che va continuamente alimentato. Il bello è contagioso. E ovunque ci siano commercianti ci sono uomini e donne che meritano considerazione e sostegno perché per primi hanno a cuore la strada, la piazza, la via su cui non solo lavorano ma vivono per 10 – 12 ore al giorno. Le aiuole curate e speriamo presto un tapis roulant funzionante e ben mantenuto, devono diventare un punto di orgoglio dei commercianti, degli abitanti della zona e dell’intera città”.

Per il Direttore di Confcommercio Fabio Giubilo

“Occorre essere orgogliosi di ciò che siamo e di ciò che ci circonda. Ed essere noi per primi esempio. Questo vale per il Centro, vale per le periferie e vale anche in provincia dove come Confcommercio stiamo provando ad essere sempre più presenti dando il giusto valore a ciò che di bello nasce nei territori. Con “Via Giudecca in fiore”, assieme agli amici della Associazione Scalinata Monumentale di Via Giudecca, abbiamo pensato per primi ai cittadini ed ai commercianti che meritano di vivere in un luogo accogliente; egoisticamente, da associazione dei commercianti, abbiamo poi pensato ad un evento di attrazione dei turisti della nave da crociera Silver Dawn che proprio il 18 saranno a Reggio. Un attrattore quantomeno verso il centro cittadino, verso i negozi della città che sono il vero cuore pulsante di ogni comunità”.

Da domani tutti i commercianti della Via Giudecca si metteranno in azione e l’invito rivolto per primi ai nostri concittadini è, giorno 18 aprile, a venire ad ammirare tutta la Via Giudecca, dal Lungomare alla Scalinata monumentale, viva, attiva, curata…in fiore.