Reggio, Vigili del fuoco “amici degli animali”. La lettera di un cittadino

I Vigili del Fuoco di Reggio Calabria sono prontamente intervenuti, dopo la segnalazione, per trarre in salvo un gattino. La lettera di un cittadino

“Intorno alle ore 20.30, uscendo dal mio studio, mi sono portata nella vicina Via Roma, all’altezza del n.ro civico 11/A, qualche metro sopra l’ingresso della farmacia “Labate”, ove era parcheggiata la mia autovettura. Ivi Giunta, udivo il disperato miagolio di un gattino di poco più di un mese di vita il quale, avventatamente, si era arrampicato su di un albero ivi presente, giungendo ad una altezza di circa 7-8 metri.

Non potendo intervenire personalmente, vista la palese difficoltà del gattino a ridiscendere dall’albero, alla base del quale v’era la mamma con altri cuccioli, dopo averli rifocillati, ho chiamato in aiuto i Vigili del Fuoco i quali sono prontamente intervenuti con uomini e mezzi. Gli stessi si sono adoperati con la solita umanità e sensibilità che li contraddistinguono, che ieri sera hanno assunto contorni di vera eccezionalità ed eccellenza.

Sono rimasta assolutamente sconcertata dal contrasto tra l’afflato sincero dei Vigili, finalizzato alla salvaguardia di un piccolissimo animale, con l’assoluta indifferenza dei numerosi passanti nella trafficata Via Roma: indifferenza che, al di là del singolo episodio, rappresenta un sentimento negativo, ahimé, ormai diffuso nella rassegnata cittadinanza.

Non posso che esprimere la mia ammirazione e la mia gratitudine nei confronti dei Vigli intervenuti al comando del Capo Squadra Sig. Antonino Amato. ai quali deve esser ancora una volta riconosciuto l’alto senso del dovere e della infinita sensibilità nell’affrontare problemi di ogni genere, instancabilmente e con amore”.

Fonte: Avv. Loredana Mammoliti

Seguici su telegramSeguici su telegram