Reggio Film Fest 2020, Mimmo Calopersti: "Sarà un'edizione magnifica per contenuti e location"

Ai nastri di partenza il Reggio Calabria Film Fest, un programma ricco, vario con protagonisti affermati ed emergenti

C'è grande entusiasmo tra addetti ai lavori e cittadini in attesa dell'inizio del Reggio Calabria Film Fest. Durante la conferenza stampa di presentazione CityNow ha intervistato il direttore artistico Mimmo Calopresti, un big assoluto dell'attuale scenario cinematografico. Attualmente il suo film 'Aspromonte - La terra degli ultimi' sta catalizzando interesse non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo.

Uno dei grandi protagonisti del festival sarà Marcello Fonte - ha evidenziato Calopresti - sta diventando un punto di riferimento importante non solo a casa sua. Sono stato da poco con un gruppo di addetti ai lavori francesi e parlano dell'attore reggino che è riuscito ed è andato molto lontano.

Realizzare i film è un problema per tutti, bisogna pensare ad un prodotto che si va a cercare e tutto questo è nei canoni di Fonte. Ci saranno dei film che non sono andati in sala, viste le difficoltà del covid. La location dell'Arena dello Stretto è magnifica, sarà necessario prenotarsi per entrare tramite sito internet. (CLICCA QUI)

Il mio film viaggia molto, in questi giorni sarò in Sicilia, nell'intera Italia, i calabresi si ritrovano nella trama, anche i loro nonni, tutte le generazioni, sta avendo grande successo, lo abbiamo proiettato persino in Australia.

 Appuntamento, dunque, a lunedì 24 agosto. Per visionare l'intero programma : CLICCA QUI