Reggio, studenti dell’Università Penn State in città

Per il 10mo anno consecutivo gli studenti della Pennsylvania hanno scelto la provincia reggina per studiare la lingua e la cultura italiana - FOTO

Prosegue senza sosta l’attività culturale tra la Regione Calabria e le istituzioni internazionali, con compiti formativi.

A tal proposito, nei giorni scorsi, il presidente del Consiglio Regionale On. Nicola Irto, ha ricevuto i ragazzi della prestigiosa Penn State University.

Per il 10mo anno consecutivo studenti universitari che frequentano le facoltà di legge, lettere, psicologia, filosofia, economia, fisica, hanno scelto la provincia reggina per studiare la lingua e la cultura italiana, accompagnati dai professori Micheal Edwards e Carla Cornette.

Promotrice e coordinatrice dell’iniziativa,  è ancora una volta, la professoressa Eleonora Pitasi, docente di Filosofia del Liceo T. Gullì di Reggio Calabria, che ha voluto ringraziare il Presidente per l’accoglienza e la sensibilità prestata all’iniziativa culturale, evidenziando il sostegno delle istituzioni locali.

"E’ sicuramente un’esperienza positiva - ha dichiarato l'On. Irto - siamo contenti di incontrare questi giovani che una volta tornati a casa, descriveranno il nostro territorio per le sue caratteristiche storiche, artistiche e ambientali, luogo ideale per gli scambi culturali e mezzo per un reciproco arricchimento."

Infatti i professori e gli studenti, oltre a tutta una serie di scambi istituzionali, hanno avuto la possibilità di conoscere il territorio attraverso un contatto diretto tra storia e cultura.

A breve, infine, gli studenti faranno ritorno negli USA con un bagaglio culturale arricchito, utile per una più completa  formazione.