I big del centrodestra si riuniscono dopo la delusione delle elezioni: "Azioni condivise"

Riunione a villa Grande tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni. "Il centrodestra intende continuare a lavorare come coalizione"

Riunione a villa Grande tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni. L'incontro per fare il punto sul centrodestra dopo le amministrative. "Il centrodestra intende continuare a lavorare come coalizione e ha confermato conseguentemente la propria indisponibilità a sostenere un cambiamento della legge elettorale in senso proporzionale".

E' quanto si legge in una nota comune del centrodestra dopo l'incontro definito "cordiale".

"In un clima di massima collaborazione, dopo un attento esame dei risultati elettorali e delle cause che li hanno determinati, i leader del centrodestra hanno stabilito che, d'ora in avanti, avranno incontri periodici - con frequenza settimanale - per concordare azioni parlamentari condivise. Con questo stesso spirito, il centrodestra intende muoversi compatto e per tempo per preparare i prossimi appuntamenti elettorali e politici, con particolare attenzione all'elezione del prossimo presidente della Repubblica", si afferma ancora nella nota