La settima tappa della Run4Hope è S. Elia di Palmi-Bagnara

Una tappa bellissima, panoramica, con alcuni degli scenari costieri più belli della Calabria

S. Elia di Palmi-Bagnara è il percorso della settima tappa della Run4Hope, coordinata dalla Corri Con Noi Palmi, di Alessandro Fazzalari.
Il bivio di Sant'Elia di Palmi ha visto lo start che ha condotto i runner verso il Comune di Bagnara Calabra, per un totale di 14 km. Una tappa bellissima, panoramica, con alcuni degli scenari costieri più belli della Calabria, che ha toccato le frazioni di Ceramida e Pellegrina di Bagnara Calabra.

«A darci virtualmente il testimone è stato il Comune di Palmi rappresentato dall'arch. Giuseppe Magazzù in qualità di assessore allo sport in carica» - ha raccontato il Presidente Fazzalari, che ha aggiunto: «Ad accoglierci a Bagnara, di fronte al Comune, il vicesindaco Mario Romeo, che ha raccolto il testimone per passarlo ad altri atleti della Running Bagnara, di Enzo Mollica, impegnati nel coprire l’ottava tappa Bagnara - Villa San Giovanni».

Alla staffetta della settima tappa hanno partecipato: Alessandro Fazzalari, Concetta Saffioti, Santo Musicò, Francesco Celi, Giuseppe Isola, Antonino Fameli, Giuseppe Melara e Giuseppe Barone.

«Tutti entusiasti della partecipazione e desiderosi di riproporsi nel caso si presenti nuova occasione» - ha evidenziato Fazzalari. Il testimone è stato ceduto dalla Running Bagnara, patrocinata dalla Corri con Noi Palmi, all’Atletica Sciuto, sul lungomare di Villa San Giovanni nella bellissima cornice dello Stretto di Messina. La stessa Atletica Sciuto si occuperà della tappa conclusiva di questa seconda edizione della Run4Hope in favore di AIL, domenica 29 maggio.