Calabria, Santoro a La7: 'La 'Ndrangheta gestirebbe gli ospedali meglio di certe persone...' - VIDEO

Michele Santoro ci va giù duro con le parole e afferma: 'Gli ospedali non funzionano non per la 'ndrangheta...'

Il giornalista Michele Santoro, assente da diverso tempo in tv, è tornato qualche giorno fa ospite nel programma ''Otto e mezzo'' su La7 condotto da Lilly Gruber.

Il noto volto del mondo del giornalismo affronta il nodo-sanità in Calabria.

"Se la 'Ndrangheta gestisse certi ospedali calabresi li gestirebbe meglio di certe persone che li gestiscono oggi, purtroppo".

La risposta di Gad Lerner: "Questa non diciamola dai, Michele. La 'Ndrangheta non gestirebbe meglio, suvvia".

Non poco imbarazzo in studio per la conduttrice di La7 che si limita con un 'non sono d'accordo'.

"Quando in Calabria fanno due volte la ricevuta per lo stesso pagamento, questa cosa chi la fa, lo Stato. La 'ndrangheta calabrese è una grande investitrice nella finanza. Gestisce già dei punti privati della sanità con grandi livelli di efficienza".

Guarda il video