Sbarco di migranti nella Locride: è il 29° in 3 mesi

I 74 mi granti portati in salvo si trovavano su una piccola barca a vela con i motori in avaria

Un nuovo sbarco di migranti si è registrato, nella giornata di ieri lunedì 20 settembre, lungo le coste ioniche della Locride.

Nuovo sbarco nella Locride

Sono 74 i migranti di varie nazionalità giunti poco prima dell'alba nel porto di Roccella Ionica dopo un'operazione di salvataggio in mare compiuta dai militari della sezione navale della Guardia di finanza.

Prima di essere individuati al largo della costa della Calabria, i migranti si trovavano a diverse miglia di distanza dalla costa a bordo una piccola barca a vela con i motori in avaria.

Dopo l'arrivo nel porto di Roccella sono stati sottoposti al tampone molecolare e poi sistemati temporaneamente nel centro di primo soccorso di Roccella gestito dalla locale sezione della Protezione civile.

Con quest'ultimo arrivo è salito a 29 il numero degli sbarchi (25 solo a Roccella Ionica) che finora si sono finora verificati nel tratto di costa della Locride negli ultimi tre mesi.

Fonte: Ansa Calabria