Scampato sequestro, il sindaco Ciccone: 'Mi ha turbato profondamente'

Il primo cittadino di Scilla ringrazia colleghi e reggini per la solidarietà ricevuto in seguito all'operazione Lampetra

Il quadro emerso dall'operazione Lampetra ha portato alla luce, ancora una volta, i tratti grotteschi di un progetto criminoso che vedeva come "vittima" il sindaco di Scilla.

Le parole del sindaco Ciccone sullo scampato rapimento

"Grazie alle tante persone che in questo momento difficile hanno voluto esprimermi la loro solidarietà.

Non abbiamo nemmeno avuto il giusto tempo di gioire per il grande risultato dell'apertura dell'ascensore (che tra l'altro in questi tre giorni è stato letteralmente assalito da migliaia di persone) che subito è arrivata la notizia dell'intento criminoso verso la mia persona che mi ha turbato profondamente.
Spero di avere la forza di andare avanti.

Di nuovo grazie".