Sorgonà (presidente Silb): "Reggio deve avere l'ambizione di ospitare il Tomorrowland"

"Servono idee e coraggio". Il giovane imprenditore reggino ha lanciato “Spinoza- La fabbrica del futuro”, un progetto ambizioso per i giovani ed il futuro della città

Il Presidente del Silb (Sindacato Italiano Locali da ballo) Sasha Sorgonà è stato ospite alla trasmissione “Casa Lopresti” su Radio Touring 104.

Il giovane imprenditore reggino durante la trasmissione di Filippo Lopresti su “radio Touring 104” ha lanciato “Spinoza- La fabbrica del futuro” uno spin-off dedicato ad un progetto ambizioso per i giovani ed il futuro.

Durante l’intervista sono stati trattati temi importanti quali l’impegno concreto del giovane Reggino per la Periferia, la battaglia contro l’emigrazione giovanile, il turismo.

“Quello che manca è avere un progetto che proietti lo sguardo ai prossimi dieci anni” - queste le parole di Sorgonà che poi continua dicendo - “Dobbiamo avere l’ambizione di costruire qualcosa che tra dieci anni ci porti ad organizzare a Reggio Calabria eventi come il Tomorrowland”.

Obiettivi certamente ambiziosi che però servono a far capire che per costruire qualcosa di grande serve avere un progetto a lunga gittata, una programmazione che vada oltre l’ordinaria amministrazione.

Secondo questi propositi Sasha Sorgonà ha anche annunciato la data di un grande evento chiamato “Spinoza - la fabbrica del futuro” che coinvolgerà molti giovani che avranno l’occasione di proporre le proprie idee per la città del futuro. L’evento si terrà il 1 Dicembre 2019.