Spirlì in visita al MuSaBa, Hiske Maas: 'Un presidente diverso dai soliti'

Il Presidente della Regione ha incontrato Hiske Maas ed il sindaco di Mammola per discutere dell'immenso Parco Museo Santa Barbara

Un MuSaBa senza Nik, rimane tale? A parlare per lui, a raccontare la storia di un grandissimo artista che, fino alla fine, ha creduto nella sua Calabria ci pensano le opere lasciate ai posteri che, qualche giorno fa, hanno ricevuto la visita del Presidente facente funzioni della Regione.

Spirlì ha fatto tappa a Mammola, sede del Museo Santa Barbara, un immenso parco culturale nato dal genio di Nik Spatari.

La visita al MuSaBa del Presidente Spirlì

FB IMG 1614527324261

A raccontare l'episodio è lo stesso presidente facente funzioni che, in un post su Facebook, ha pubblicato alcune foto in compagnia di due istituzioni locali ed ha aggiunto come descrizione:

"Con Hiske Maas e il Sindaco di Mammola per risolvere. Nik Spatari è una colonna portante del tempio Calabria".

Una passeggiata sul viale dei ricordi che hanno costellato la vita del grande artista calabrese che ci ha lasciati lo scorso anno.

Il commento di Hiske Maas

Arista, compagna di vita di Nik ed ora direttrice del Parco Museo Santa Barbara, Hiske ha accolto il presidente nella sua casa ed il suo commento, in seguito alla visita, è stato alquanto positivo:

"Nino Spirlì Presidente della Regione al MUSABA. Un presidente operativo con idee molto chiare, diverso dai soliti".

Le parole del sindaco Stefano Raschellà

Presente all'incontro anche il sindaco di Mammola, Stefano Raschellà:

"Nei giorni scorsi, il Presidente f.f. Spirlí ha espresso la sua forte volontà di visitare il Musaba nella prospettiva di inglobare tale realtà all’interno di un progetto di sviluppo e di rilancio. Su sua espressa richiesta, l’ho accompagnato nei luoghi che testimoniano magnificamente l’estro creativo del compianto Nik Spatari".