Ternana, Gallo: 'Adesso mi sono rotto le palle'

L'amarissimo sfogo del tecnico rossoverde dopo la sfida con il Bari

Partita e punti in palio pesanti per entrambe le formazioni. Tra Ternana e Bari, però, ne è venuto fuori un pareggio che serve a poco alle due compagini, visto il cammino delle dirette concorrenti. A fine gara il tecnico Gallo sbotta per una serie di episodi, così come riportano i colleghi di ternananews.it:

"Il rigore era solare, poi l'arbitro mi prende in giro dicendo che fa fallo Diakitè e non è vero. Un rigore allucinante, mi sono rotto le palle, tutte le volte le solite situazioni. Nel secondo tempo sta per tirare fuori il secondo cartellino giallo e poi ci ripensa. Nessuna problema con De Cesare. Domenica non ci hanno dato un rigore assurdo, oggi uno netto per non parlare di tutti gli altri. Ho rivisto le immagini e non è possibile.

Ci sono momenti di difficoltà e bisogna continuare a lavorare. Domenica i ragazzi hanno spinto, oggi hanno fatto una grande prestazione contro una squadra molto forte. Ma la squadra ha giocato una partita di livello.

I ragazzi avevano gamba e voglia, abbiamo costretto il Bari a buttare via la palla. I ragazzi hanno messo in pratica quello che abbiamo provato ieri. Il sistema di gioco lo conosciamo, dipende da come lo interpretiamo. Andiamo avanti e lavoriamo. Ci prepariamo per fare sempre meglio in campionato e in Coppa Italia".