Versace e Lizzi alla cerimonia di vestizione dei neodiplomati del Nautico di Gioia Tauro

Il sindaco facente funzioni ed il delegato alla Pubblica Istruzione della Città Metropolitana hanno preso parte all'incontro con i neo diplomati promosso dal Comando della Capitaneria di Porto

Il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana di Reggio Calabria Carmelo Versace, insieme al Consigliere metropolitano delegato alla Pubblica Istruzione Rudi Lizzi hanno preso parte quest'oggi alla cerimonia di vestizione dei neo diplomati dell'Istituto Nautico "Severi" di Gioia Tauro.

Cerimonia di vestizione dei neo diplomati al "Severi" di Gioia Tauro

Severi Gioia Tauro 3

L'evento è stato organizzato su impulso ed in collaborazione con il Comando della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Gioia Tauro, istituzione cui è affidata per eccellenza la gestione amministrativa delle attività marittime connesse alla fruizione del mare.

Nel corso della cerimonia, alla presenza del Prefetto Massimo Mariani, sono stati consegnati ai neo diplomati dell’indirizzo nautico dell’I.S. “F. Severi” i gradi da “Allievo Ufficiale”, a suggello del traguardo d’istruzione superiore conseguito.

La visita di Lizzi e Versace

Severi Gioia Tauro 2

"Un grande onore essere qui - hanno commentato a margine dell'iniziativa il sindaco facente funzioni Carmelo Versace ed il Consigliere delegato Rudi Lizzi - e poter partecipare ad una cerimonia di grande valore civico, che rappresenta per questi ragazzi, neo diplomati, un importante momento di passaggio, che li proietta in una dimensione professionale al servizio della comunità e di una risorsa preziosa come il mare".

"A loro - hanno aggiunto Versace e Lizzi - auguriamo di poter conseguire importanti successi professionali e da parte nostra, da istituzioni attente e partecipi dei percorsi formativi dei giovani nel contesto del territorio metropolitano, faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità affinchè l'attività scolastica possa svolgersi in una maniera sempre più proficua ed efficace, per loro e per i futuri diplomandi".