Reggina, Aglietti: 'Qualche recupero, un nuovo infortunio e Denis a mezzo servizio'

Il tecnico parla anche di Rivas e Cortinovis, breve passaggio sulla vicenda Criscitiello

Torna il campionato e per la Reggina è ancora trasferta. Dopo la prima sconfitta stagionale sul campo Pisa, gli amaranto renderanno visita al Vicenza. La presentazione del match affidata a mister Aglietti: "Il Vicenza ha valori importanti come li abbiamo noi, dobbiamo avere la consapevolezza di potercela giocare con tutti. Valgono di più della classifica attuale, hanno perso partite che non meritavano, qualche gol annullato dal Var, gli episodi in questo campionato determinano. Avevano bisogno di un risultato e lo hanno ottenuto a Pordenone".

I recuperi e l'infortunio di Regini

"La sosta non è stata un problema, c'è voglia di tornare in campo. Grazie alla pausa abbiamo recuperato qualcuno come Menez ma avremo Denis a mezzo servizio. Purtroppo si è fermato Regini. Rivas? Si è rischiato non arrivasse per questo cambio dell'Alitalia, comunque è con noi ma vanno gestite un pò di cose".

Cortinovis e Criscitiello

"Cortinovis può fare il jolly. Ho detto che può impattare di più a gara in corso perchè a fronte di una squadra stanca lui ha gamba. Devo capire meglio dove sfruttarlo per sbagliare il meno possibile ed ovviamente sarebbe sbagliato caricarlo di responsabilità, è ancora molto giovane. Criscitiello mi ha punzecchiato? Lo fa da sette anni, ma sono cose che non ho mai trattato io personalmente ed a cui non ho mai risposto".