Bronzi di Riace sulla pelle: l'ultimo tattoo di Vincent Mangeruca

I Bronzi di Riace sono uno dei simboli più rappresentativi della città di Reggio Calabria. Non esiste, quasi, persona al mondo che non conosca i due guerrieri presenti al Museo Archeologico cittadino.

I reggini sono particolarmente legati a queste due statue bronzee che, ormai, fanno parte della nostra storia, della nostra cultura e della nostra quotidianità.

Vincent Mangeruca, tatuatore reggino con la passione per l'arte in tutte le sue forme, si era già occupato di ricreare sulla pelle uno dei due bronzi. Il suo sogno, però, era quello di poterli realizzare entrambi.

"Questo progetto era già in cantiere da un pò, ma si è concretizzato nel momento in cui ho trovato un giovani interessato a renderlo realtà. Luca, con la sua disponibilità, mi ha dato la possibilità di creare il secondo Bronzo e di trasformare entrambi in un tatuaggio".

Queste opere d'arte permanenti hanno, sempre un significato particolare per le persone che decidono di imprimerle sulla pelle. Vincent, ai microfoni di CityNow racconta:

"Luca ha scelto i Bronzi di Riace come protagonisti dei suoi tatuaggi proprio perchè essi rappresentano Reggio Calabria e, di conseguenza, il suo legame con la nostra terra. Sono veramente fiero di questo lavoro".