Faida di 'ndrangheta in Lombardia: il video dell'operazione 'Hope'

L’odierna operazione ha portato all’esecuzione di un decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso da questa Procura Distrettuale, nei confronti di nove persone responsabili di gravi episodi delittuosi, compiuti anche con modalità mafiose e con finalità di agevolazione della cosca BELLOCCO di Rosarno (RC).

Oltre alle catture delle persone colpite dal fermo – eseguite dal ROS Carabinieri unitamente a militari dei Comandi Provinciali Carabinieri della Lombardia, del Veneto e della Calabria – sono state attuate numerose perquisizioni domiciliari e locali in varie province del territorio nazionale cui ha partecipato anche la Guardia di Finanza di Brescia, che ha operato in relazione a specifiche e complementari ipotesi di reati finanziari sviluppate a carico degli indagati.