Volley Reghion sconfitta anche in gara 2, è eliminata dai playoff

Finisce l'avventura per le ragazze reggine. La società ringrazia tutti

Arriva un’altra sconfitta contro la FLV Cerignola e la conseguente eliminazione dai playoff per la Volley Reghion.

La compagine biancoblu finisce così il suo campionato da matricola, con un bilancio più che soddisfacente, considerato che ad inizio stagione era stato fissato l’obiettivo della salvezza.

Torneo, caratterizzato negativamente dalla pandemia, con alti e bassi per le reggine: partenza "sprint" nella prima gara, "rallentamento" successivo contraddistintosi anche per una serie di cinque sconfitte, la "accelerazione" improvvisa contro l’Amando Volley.

La rimodulazione dei playoff ha dato alle biancoblu la possibilità di disputare il playoff, regalando così un posto inatteso per la post season. La formazione reggina, che ha visto

l’accoppiamento contro Cerignola, classificatasi prima nel proprio girone e costruita per provare il salto di categoria, non ha potuto fare nulla, se non combattere al meglio.

Se gara 1 a Reggio Calabria, come da pronostico, aveva visto vittoriosa le pugliesi, le reggine avevano fatto un ottima prova.

In gara 2 tutto è cambiato, con Cerignola che e la Reghion che, nonostante il 25-16 finale, disputano un buon primo parziale.

Però, nel secondo set la musica cambia e Cerignola mostra tutti i propri muscoli e inibisce quasi totalmente le ragazze di Mister Monopoli, portandosi così sul 2-0 con un sonoro 25-8.

Il terzo parziale vede la formazione di casa più serena dopo la messa in campo della propria forza contro una Reghion rimaneggiata anche per problemi di infortuni.

Nonostante abbiano dato il massimo, le reggine non possono nulla contro la corazzata pugliese e termina il terzo ed ultimo set sul 25 - 14. È la fine della gara, è la fine dei playoff. Si esce, ma a testa alta.

La Volley Reghion può ritenersi più che soddisfatta, sia per la salvezza che per aver avuto la possibilità di partecipare ai playoff per la A2 nel suo primo anno di matricola.

La società reggina ringrazia tutte le atlete e tutto lo staff tecnico e logistico per per l’impegno profuso durante questa stagione.