Reggio - Incontriamoci Sempre illumina Santa Caterina con l'albero della speranza - FOTO

Come da tradizione, l'associazione Incontriamoci Sempre ha illuminato la stazione di Santa Caterina per le festività natalizie

Come da programma, l'Associazione Incontriamoci Sempre ha acceso le luci degli addobbi natalizi nella Stazione Fs di S Caterina. Nonostante a Reggio Calabria non si respiri ancora l'aria natalizia, il comitato che, da anni, si occupa del decoro della stazione, ha provveduto ad illuminare quello che ormai è riconosciuto come un presidio di cultura e socialità.

Si accendono le luci alla stazione di Santa Caterina

Luci Stazione Santa Caterina 1

Dal viadotto S.Caterina, arteria importante della città, con affaccio sul porto e sullo splendido scenario dello Stretto, è visibile l'intero addobbo, con un bel colpo d'occhio per gli automobilisti in transito ed anche per i viaggiatori provenienti da Messina con gli Aliscafi.

Già nelle scorse settimane, l'associazione Incontriamoci Sempre per il volontariato aveva annunciato la presenza, anche nel 2020, dell'albero della Speranza.

"Con le sue luci di contorno, crea una bella atmosfera, in attesa del Santo Natale, una festività molto importante per tutte le nostre famiglie, ricca di significato e di unione, che, seppur quest'anno in tono minore per via della pandemia, rinnova l'amore e la fratellanza nonostante le distanze".

Le idee per il Natale dell'Associazione Incontriamoci Sempre

L'Associazione ha anche allestito un presepe all'interno della Stazione e tra qualche giorno, grazie alle socie Gismondo e Foti, saranno donate delle creazioni artistiche legate alla Natività.

Il messaggio di Incontriamoci Sempre, dalla splendida galleria d'arte della stazione di S Caterina, è di pace, amore e speranza.

"L'augurio è che il 2021 ci regali la Buona Novella, riprendendo il pensiero del nostro caro Chef Filippo Cogliandro: "Eravamo felici e non lo sapevamo", questo prima del Covid-19, l'augurio è poter dire "2021 siamo felici, eccoci qui"".

Luci Stazione Santa Caterina