All'Arena dello Stretto il concerto della Calabria Orchestra

Un progetto musicale che raccoglie tutti i più grandi successi della musica calabrese in un unico spettacolo. Appuntamento per stasera alle 22

Un ensemble unico quello della Calabria Orchestra che sarà presente oggi, lunedì 29 Luglio, all’Arena dello Stretto Reggio Calabria.

Un collettivo che lavora per la musica “made in Calabria” e rappresenta tutta la regione, un progetto in cui, tanti sono i “big” uniti in una grande grande band, i rappresentanti dei migliori gruppi e artisti calabresi su un unico palco, una famiglia artistica di grande talento.

La Calabria Orchestra è pensata come un grande spettacolo suonato, intrecciato e costruito con i grandi musicisti della nostra terra. Un progetto musicale che raccoglie tutti i più grandi successi della musica del sud e in particolare di quella calabrese in un unico spettacolo.

Oltre 19 elementi fissi sul palco con tanti ospiti che si uniranno nella magnifica cornice dell’Arena dello Stretto, con l’intento di proporre la realizzazione di uno spettacolo inedito e particolare che possa coinvolgere l’orchestra nella riproposta e rivisitazione di brani provenienti da ogni “minoranza” della nostra Regione.

In collaborazione con la Città Metropolitana di Reggio Calabria e il Comune di Reggio Calabria – Assessorato alle minoranze linguistiche Lucia Nucera per la giornata Greci in Calabria.

Ospiti il 29 Luglio, Ciccio Nucera, Cumelca, Anna Statigò – Peppa Marriti..un miscuglio di ritmo, colore, sound unico, che coinvolgerà il ubblico in tarantelle e non solo, spaziando nei meandri della musica Made In Calabria, con arrangiamenti inediti che sanno di tradizione ma che sfociano nel pop, nel jazz e ovviamente nel popolare, le parole dei nostri avi ma anche degli autori “moderni” che possono arrivare ad un ampio pubblico.

La CALABRIA ORCHESTRA è un progetto Calabria Sona, a dirigere il collettivo è il maestro Checco Pallone, musicista che non ha bisogno di presentazioni.

Un’orchestra calabrese che tra musica e cultura, tra radici e innovazione può proiettarsi in qualsiasi territorio musicale e approcciarsi a qualsiasi pubblico nel mondo.

Seguici su telegramSeguici su telegram