Ex amaranto, Cevoli: 'Reggina organico forte e importante'

Il tecnico parla delle tre squadre in testa ai gironi di serie C

Lo scorso anno una stagione intensa sulla panchina della Reggina tra successi, esoneri, rientri e la qualificazione finale ai play off. Poi il saluto a Roberto Cevoli che in questo nuovo campionato non ha trovato panchina ed al momento è costretto a fare da spettatore. Lo ha intervistato TuttoC.com, prendiamo alcuni passaggi partendo dall’importanza di una rosa con 25 titolari:

C‘è la possibilità così di far ruotare quanti più giocatori, ma è altrettanto ovvio che non serve avere solo numericamente una rosa, serve anche la qualità. Altrimenti perde la competitività del tutto. La Reggina ha un organico decisamente forte e importante.

Reggina, Monza e PadovaCredo che alla fine queste tre squadre fossero quelle che si potevano preventivare in vetta, forse il Padova è la sorpresa, per così dire”.

Seguici su telegramSeguici su telegram