ASC Swell a Gambarie un successo: quando lo sport incontra il sociale

Una risposta di pubblico strepitosa, un successo sotto tutti i punti di vista

Un successo sotto tutti punti di vista (partecipazione e organizzazione in primis) l'evento ASC Swell 2021, tenutosi a Gambarie sabato 18 e domenica 19 settembre. Si tratta di una manifestazione capace di portare nella due giorni più di 3000 persone considerati tutti i partecipanti, lo staff organizzativo e le famiglie al seguito. Una risposta di pubblico strepitosa confermata anche dai numeri più che positivi fatti registrare dalle strutture ricettive e ristorative di Gambarie.

Più di 40 le squadre partecipanti, provenienti da tutta la provincia reggina. Numerosissime le attività sportive svolte: dalla danza al fitness passando per il calcio e il padel, in particolare quest'ultimo ha visto l'organizzazione della prima 'Padel Cup' con 12 coppie di giocatori a contendersi il trofeo. Soddisfazione ed entusiasmo è stato espresso da tutto il comune di Santo Stefano, con in testa ovviamente il sindaco Francesco Malara.

Antonio Eraclini, Presidente Provinciale ASC di Reggio Calabria, non nasconde la felicità per la piena riuscita dell'evento. "Abbiamo vinto la nostra scommessa, vale a dire valorizzare l'Aspromonte dando vita ad una manifestazione che voleva far abbracciare i valori dello sport con la socializzazione.

Considerate le difficoltà enormi vissute da quelle zone nelle scorse settimane, con parte di un patrimonio immenso ed unico andato purtroppo in fumo, abbiamo voluto con ancora più volontà e determinazione organizzare ASC Swell 2021 a Gambarie. C'è assoluto bisogno di dare risalto e il giusto riconoscimento a questi luoghi meravigliosi", le parole di Eraclini.

Il Presidente Provinciale ASC di Reggio Calabria fa un bilancio della manifestazione andata in scena lo scorso weekend e fissa i prossimo obiettivi.

"La risposta in termini di partecipazione ed entusiasmo è stata eccellente, andando oltre ogni rosea aspettativa. Abbiamo inaugurato alcuni campi sportivi, organizzato il primo torneo di padel, fatto svolgere numerose attività sportive ai ragazzi. Più di tutto, la soddisfazione è per essere tornati alla socialità, fattore fondamentale. Speriamo sia di buon auspicio per poter pian piano riconquistare la normalità persa in questo ultimo anno e mezzo.

Adesso ripartiremo di slancio con i campionati 'Piccole pesti', che sono il fiore all'occhiello del nostro comitato. Non ci fermiamo sicuramente qui, sono numerose le manifestazioni che abbiamo in programma di realizzare. La volontà sarà sempre la stessa, ovvero mettere i valori dello sport e della socialità al centro della vite di tutti noi e dei ragazzi che partecipano con gioia a questo tipo di eventi. Ringrazio di cuore tutto lo staff Asc che ha organizzato la manifestazione nel migliore dei modi, gli arbitri e tutti i partecipanti" , conclude Eraclini.