Basket C Silver, Luca Laganà (Lumaka): "Contro la Viola daremo il massimo per l'intero match"

Appuntamento sabato 30 novembre alle ore 20:00 per una partita che promette tanto divertimento e partecipazione

La stracittadina delle ore 20:00 di sabato che andrà in scena al PalaCalafiore, tra Pallacanestro Viola e Lumaka, presentata dal capitano Luca Laganà che conosce bene l'intera realtà cestistica calabrese, reggina ed in particolare neroarancio.

Intervistato da CityNow Sport su quello che è il percorso della sua squadra del campionato fino ad ora disputato ha spiegato:

L'andamento della Lumaka, con tre vittorie ed una sconfitta lo reputo ottimo. Adesso abbiamo una raffica di partite importanti con Viola e CCB Catanzaro, sono sicuro continueremo a fare bene.

Sulla partenza del fratello Marco verso la Sicilia è stato perentorio nel commento:

Finalmente! Marco nel campionato di C Silver, c'entrava come la panna sulla granita al limone, a Capo d'Orlando che è un'ottima piazza disputerà un ottimo campionato, la serie A2 è adeguata alle sue capacità.

La C Silver si sta rivelando intensa e combattuta, anche su questo Luca non ha dubbi e con la sua solita saggezza ha spiegato:

La C Silver lavora su due binari paralleli, ovvero il miglioramento della pallacanestro da una parte il progetto della Viola, del Catanzaro e dall'altra parte Scuola Basket, Vis,Rende, e nostro. La C Silver sta tornando, anche se non ha i numeri di 10 anni fa, a portare gente nei palazzetti e a far innamorare di nuovo la gente alla pallacanestro, i risultati in sè non sono prioritari.

Dunque in vista della sfida di sabato contro la capolista, cosa si attende il capitano Laganà?

Mi aspetto molta gente al PalaCalafiore innanzitutto, entrambe le squadre hanno due ottime tifoserie, sul campo sarà un "Davide contro Golia", ma non partiamo sconfitti, faremo la miglior partita possibile dal primo all'ultimo minuto onorando l'impegno e giocando con la serenità di chi ha tutto da guadagnare e nulla da perdere.