Pallacanestro Viola, il GM Giuse Barrile: 'Fondamentale per noi il ritorno al PalaCalafiore'

Le considerazioni del GM della Pallacanestro Viola Giuse Barrile in merito al ritorno nel tempio del basket di Reggio Calabria

Il GM della Pallacanestro Viola Giuse Barrile, è soddisfatto per il rientro nel tempio di basket reggino, ai microfoni di CityNow Sport si è così espresso:

Aspettavamo con ansia il rientro al PalaCalafiore, è un impianto che più si adatta alle nostre esigenze, giochiamo negli orari da noi stabiliti, abbiamo la possibilità di confrontarci in allenamenti congiunti con altre compagini, ci mancava questo campo, si è pagata l'assenza da questo parquet anche con piccoli infortuni muscolari, tutto è tornato a posto adesso, siamo in tempo utile per poter iniziare la stagione nel migliore dei modi.

Questione "Pianeta Viola"

Abbiamo chiesto già da diversi mesi l'assegnazione sia pure temporanea, in attesa di bando, dell'impianto di Modena, abbiamo ricevuto rassicurazioni "verbali", tale passaggio sarebbe importante non solo per il basket reggino ma per la struttura stessa, rimanendo chiusa rischia di deteriorarsi ulteriormente.

Speriamo ciò si possa fare, covid e problematiche varie attuali permettendo, perché può riaprire un nuovo orizzonte per la pallacanestro giovanile ed anche altre discipline, è un centro di riferimento per l'Italia intera, non utilizzarlo è "dannoso" per lo sport reggino - conclude il dirigente neroarancio - speriamo di rientrare anche lì al più presto.