Pallacanestro Viola, coach Moretti: "Con Catanzaro partita combattuta. Complimenti ad i miei ragazzi"

L'analisi del coach neroarancio dopo aver vinto contro Catanzaro una partita tutt'altro che facile sbloccatasi dopo l'intervallo lungo

Coach Paolo Moretti dopo la vittoria ottenuta contro CCB Catanzaro al PalaCalafiore ha spiegato in sala stampa:

"Abbiamo vinto una partita molto combattuta, si è giocata una pallacanestro, cui lo spettacolo non è stato esaltante. Attaccando su vari tipo di difese e molta tattica da parte degli avversari. Ciò ha impedito di avere fluidità e la forza del ritmo, abbiamo dovuto leggere ed interpretare nel primo tempo soprattutto e siamo stati costretti più a pensare che giocare.

Dopo l'intervallo siamo saliti di intensità, abbiamo attaccato con meno timore e più serenità, è arrivato il ritmo nonostante le difese tattiche. Sono molto contento perché volevamo vincere, con molta durezza ed intensità. Non era facile tornare a giocare dopo due settimane, con le partite più complicate dopo la pausa. Sono contento di tutti i ragazzi, onore e merito per una partita per nulla facile che abbiamo interpretato in maniera perfetta.

Gli arbitri in queste cinque partite sono stati perfetti, questa sera sinceramente in una partita così dura e maschia non può esistere un divario elevato di tiri liberi assegnati, giustifico solo perché non era facile gestire questo tipo di ritmo".