Pallacanestro Viola, decisioni in corso su date e nuova formula del campionato di serie B

Il Consiglio Direttivo della Lega di Pallacanestro proporrà una nuova formula al Settore Agonistico FIP per lo svolgimento del campionato di appartenenza della Pallacanestro Viola

L'attuale pandemia ha cambiato le abitudini del mondo intero, la priorità assoluta è la tutela della salute. E' necessario tener conto anche delle esigenze della vita quotidiana in tutti i settori che stanno subendo tra l'altro ingenti danni economici. In tal senso lo sport si sta organizzando cercando di conciliare le misure vigenti con la praticabilità delle discipline stesse. Al momento è confermato l'incontro casalingo della Pallacanestro Viola di domenica 22 novembre alle ore 18:00 al PalaCalafiore contro Ruvo di Puglia, ma potrebbero arrivare clamorose novità da stravolgere il campionato di serie B.

La rivoluzionaria proposta del Consiglio Direttivo della Lega di Pallacanestro

Quanto si apprende da "Il Resto del Carlino" favorirebbe un criterio di continuità territoriale, domani il consiglio federale dovrebbe confermare la seguente proposta:

Il Consiglio Direttivo della Lega di Pallacanestro sembra che stia studiando una nuova formula da proporre al Settore Agonistico Fip per quanto riguarda il campionato di Serie B.

Le 64 squadre che partecipano al campionato potrebbero essere suddivise in 8 gironi da 8: gli attuali 4 potrebbero essere suddivisi in due sottogruppi.

Dopo la prima fase di 14 giornate con gare di andata ritorno all’interno di ogni "gironcino", tutte le squadre giocheranno altre 8 gare contro le altre che componevano il vecchio girone a 16.

La classifica determinerà i team che andranno a disputare playoff e playout che sarà calcolata sulle 16 squadre dei vecchi raggruppamenti.

La nota della LNP del 15 novembre 2020

In giornata di oggi si è riunito il Consiglio Direttivo di Lega Nazionale Pallacanestro. Queste le più rilevanti determinazioni.

  • Sono stati nominati vicepresidenti Federico Grassi (Napoli Basket) per la Serie A2, e Vito Quinto (Lions Bisceglie) e Nicola Bernardi (Virtus Padova) per la Serie B.
  • Campionato di Serie A2: è stato confermato l'inizio per il 22 novembre. Valutata la possibilità di alcune variazioni al calendario, ed analizzato il meccanismo relativo alle retrocessioni. Le proposte saranno presentate alla riunione delle Società di A2 prevista per martedì 17 novembre.
  • Campionato Serie B: considerando il torneo prettamente dilettantistico, il numero elevato delle partecipanti e le complessità legate all'organizzazione delle trasferte, nella contingenza vissuta nel Paese, sarà condivisa dal Consiglio Direttivo, e poi proposta al Settore Agonistico FIP, una revisione del format di svolgimento. Valutando la conferma di inizio del campionato al 22 novembre, o un possibile slittamento al 29 novembre. La Segreteria LNP ha già avviato una bozza di lavoro da condividere con la FIP.