Reggio, consegnati i bonus spesa. Delfino: 'Presto altre iniziative per combattere l'emergenza'

Concluso, a Reggio Calabria, l'invio dei buoni spesa dedicati alle persone più bisognose per affrontare l'emergenza Covid

Nelle scorse settimane il neo assessore al welfare, Demetrio Delfino, aveva annunciato l'arrivo di nuovi bonus spesa per i cittadini di Reggio Calabria. A beneficiare degli aiuti regionali sono state le famiglie più bisognose che ne hanno fatto richiesta.

Concluso l'invio dei buoni spesa a Reggio Calabria

Dalla comunicazione dell'iniziativa al suo epilogo è passata davvero poco tempo, segno che il Comune vuole intervenire prontamente per i bisogni dei cittadini, ancora una volta costretti in una situazione di lockdown. Le "misure di solidarietà Calabria" sono state emesse ed inviate via mail ai rispettivi destinatari dagli uffici dei servizi sociali del comune di Reggio Calabria.

Richieste e beneficiari

Tante le richieste pervenute al Comune. Al termine dei controlli sono state inviate in totale 2460 email ad altrettanti beneficiari. Questi ultimi hanno ricevuto un QR CODE ed un PIN con cui acquistare beni presso gli esercizi commerciali convenzionati al pagamento.

Durante un'intervista in diretta a CityNow, l'assessore aveva illustrato nel dettaglio il meccanismo di funzionamento dei bonus spesa di cui, adesso, i cittadini potranno usufruire.

L'elenco dei beneficiari e dei negozi autorizzati si può consultare sul sito del comune www.reggiocal.it.

Obiettivo soddisfare il maggior numero di richieste possibile

Il "bonus spesa" ammonta alla somma di 100 euro per ogni componente del nucleo familiare e l'assessore fa sapere anche che, grazie ai fondi residui, si rivedranno soddisfatte anche alcune richieste mancanti di documentazione che, nella prima fase, erano state sospese; ciò per utilizzare tutte le risorse economiche e soddisfare un numero maggiore di richieste.

L'assessore al welfare, Demetrio Delfino, ringrazia il dirigente ed i dipendenti del settore per il lavoro svolto:

"Il loro impegno ha consentito di alleviare i problemi di coloro che, in questa fase di emergenza, di ritrovano in difficoltà. Il settore politiche sociali, su mandato del Sindaco, metterà in campo altri servizi in collaborazione con altri soggetti al fine di affrontare al meglio l'emergenza Covid".