Bronzi 50, all'Arena dello Stretto la grande lirica con la “Norma” di Bellini

La "Norma" di Vincenzo Bellini andrà in scena lunedì 1 agosto

Lo spettacolo, promosso e finanziato dall’Ente di Palazzo Alvaro nell'ambito del cartellone di eventi dedicato al Cinquantesimo dal ritrovamento dei capolavori bronzei, è in programma lunedì 1 agosto all’Arena dello Stretto. Ingresso gratuito

La "Norma" di Vincenzo Bellini andrà in scena lunedì 1 agosto all'Arena dello Stretto di Reggio Calabria. L'evento, che avrà inizio alle ore 21, è promosso e finanziato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria ed è a ingresso gratuito.

Lo spettacolo rientra nell'ambito della sezione lirica e concerti del ricco programma di eventi e iniziative di carattere culturale e artistico dal titolo "Memoria e Mito", che l'Ente metropolitano ha messo a punto per celebrare il Cinquantesimo dal ritrovamento dei Bronzi di Riace.

Lo spettacolo che andrà in scena nella suggestiva cornice dell'Arena dello Stretto è l’opera lirica più rappresentativa del cigno catanese, che richiama il mito di Medea, la Medea di Euripide, dove una donna tradita uccide i suoi figli. Il tema si innesta dunque lungo il solco di una tradizione che risale al teatro classico e in particolare alla Tragedia Greca. L’opera, rappresentata in forma da concerto, vedrà proiettato il testo del libretto per coinvolgere al meglio gli spettatori e renderli partecipi in modo più completo alla narrazione del dramma.

Le musiche saranno ad opera dell’Orchestra del Teatro “Francesco Cilea” di Reggio Calabria diretta dal Maestro Alessandro Tirotta con il coro lirico del Cilea diretto dal Maestro Bruno Tirotta. Il cast è composto da Daniela Schillaci (Norma), Emanuele D’Aguanno (Pollione), Chiara Tirotta (Adalgisa), Dario Russo (Oroveso), Ilenia Morabito (Clotilde) e Davide Benigno (Flavio).