Calabria, continuano a registrarsi scosse di terremoto in piena notte

In soli trenta minuti cinque scosse nel cuore della Calabria

Cinque scosse di terremoto sono state registrate tra l'1.31 e l'1.59 in quel di San Pietro di Caridà, in provincia di Reggio Calabria.

Il sisma più forte è quello registrato per primo, che ad una profondità di 10km è risultato di magnitudo 3.8. Il più debole è quello dell'1.40, con magnitudo 1.2, alla stessa profondità dell'altro.

Gli altri, invece, risultano di magnitudo 2.3, 1.7 e 1.4. Anche questi tutti alla profondità di 10km.