Calciomercato, Reggina-Faty: finisce una storia in realtà mai iniziata

Il giusto epilogo dopo due stagioni tra infortuni e l'anonimato

Pochi minuti con la maglia amaranto in due stagioni, frutto tra l'altro di spezzoni di gara tra campionato e Coppa Italia. Poi il grave infortunio muscolare ed il primo anno chiuso con largo anticipo. Una lunga telenovela al secondo, tra possibilità di rescissione, reintegro a gennaio, salvo poi rimanere fuori lista senza mai neppure una sola presenza. Ricardo Faty e la Reggina, una storia in realtà mai iniziata che si conclude dopo un interminabile tira e molla con la rescissione del contratto. Quel contratto stipulato nell'estate del 2020 (triennale), in quella campagna acquisti apparsa roboante dopo la promozione in serie B, con gli arrivi nello stesso periodo anche di Jeremy Menez e Kyle Lafferty. La notizia è stata data dall'esperto di calciomercato Nicolò Schira.