Calciomercato Reggina in uscita: i dubbi di Rolando, la risoluzione con Lafferty

Posizioni definite quelle di Vasic e Mastour, ma la lista dei partenti sarà più lunga

Per completare delle operazioni in entrata, soprattutto per quei calciatori rientranti nella lista degli Over, bisognerà necessariamente concludere quelle in uscita.

Lafferty pronto alla rescissione

Sono già stati individuati i calciatori fuori dal progetto tecnico di mister Baroni. Per alcuni di questi ci sono trattative già avviate, per altri è probabile che non basterà un singolo confronto. Partiamo dal nordirlandese Lafferty. Il suo contratto è in scadenza nel 2022, ma per una serie di motivi tra infortuni iniziali, problemi personali e rendimento sotto le aspettative, saluterà in anticipo l'amaranto. La trattativa per la sua risoluzione non è stata semplice, ma dovremmo essere in dirittura d'arrivo.

Rolando dovrà solo scegliere

Gabriele Rolando, punto di forza sotto la gestione Toscano, ha trovato poco spazio con Baroni con quest'ultimo alla ricerca di esterni con caratteristiche più offensive. Non appena la Reggina ha deciso di metterlo sul mercato, diverse le squadre che gli sono piombate addosso per assicurarsene le sue prestazioni. Bari, Alessandria e Palermo quelle che si sono manifestate, spetterà solo ed esclusivamente al calciatore la decisione finale.

Ai saluti anche Vasic e Mastour

Nonostante le sue pochissime presenze e nessun gol, l'attaccante Vasic ha diverse proposte e sapendo di essere tra coloro che dovranno salutare, anche lui come Rolando, sta facendo alcune valutazioni. Scadenza 2023, si muoverà in prestito anche Mastour, pronto ad una nuova avventura in serie C con la maglia del Carpi. Entro la fine di questa settimana dovrebbe arrivare l'annuncio. La lista dei partenti sarà più lunga, tenuto conto che si è già parlato anche di Bellomo e Gasparetto.