Calciomercato Reggina: Taibi vuole chiudere la questione portiere. E si avvicina il giovane reggino Russo

La Reggina ha degli obiettivi precisi e spera di concludere a breve

Iniziare la costruzione della spina dorsale della prossima Reggina, partendo proprio dal portiere. Tranne sorprese che potrebbero sempre essere dietro l'angolo, ormai sono chiari i due obiettivi sui quali ci si vuole concentrare, ma solo uno indosserà la maglia amaranto. Taibi vuole un portiere esperto e che conosca la categoria, quindi sono continui i colloqui per avere uno tra Vigorito e Micai, un inseguimento per una strategia molto simile a quella che ha portato Nicolas alla Reggina lo scorso gennaio. Buoni portieri, con esperienza, ma che negli ultimi periodi hanno trovato poco spazio nelle squadre di appartenenza. Micai sembrerebbe in vantaggio oltre ad essere tra i desideri del Ds dalla scorsa estate, resta da capire come si potrà risolvere il suo rapporto con la Salernitana, visto il contratto in scadenza nel 2023, oltre che pesante dal punto di vista economico.

Il reggino Alessandro Russo si avvicina

E ricordate le dichiarazioni del Ds riguardo il portiere da affiancare? Giovane, ma con esperienze se è possibile anche in serie B. Il profilo, come si era già scritto tra le pagine del nostro giornale, è quello di Alessandro Russo, reggino ma cresciuto nel settore giovanile del Genoa, acquistato dal Sassuolo e girato in prestito nell'ultima stagione all'Entella dove ha disputato una stagione di livello, nonostante la retrocessione della squadra. La Reggina ha puntato su di lui ed attraverso i buoni rapporti con la società neroverde dovrebbe ottenere un prestito. Sarebbe un bel colpo.