Castorina rientra al Comune, ci siamo. Arriva la comunicazione

C'è enorme curiosità per capire le prime mosse di Castorina, ormai ai ferri corti con il Pd

Ci siamo, si avvicina a grandi passi il rientro in consiglio comunale di Antonino Castorina. L'ex capogruppo del Partito Democratico, indagato nell'inchiesta sui brogli elettorali verificatisi alle ultime elezioni comunali, ha visto scadere nei giorni scorsi il divieto di dimora che gli imponeva di rimanere fuori dal comune di Reggio Calabria.

Scaduta la misura cautelare, non essendo nel frattempo arrivate nuove misure, il rientro in consiglio comunale è da considerarsi automatico. Secondo quanto raccolto da CityNow, nella giornata di oggi la segreteria comunale comunicherà via Pec ai legali di Castorina il rientro dell'ex capogruppo del Pd all'interno di Palazzo San Giorgio. In questi giorni, Castorina si trova fuori dai confini regionali per motivi di lavoro, per queste ragioni il rientro non potrà avvenire fisicamente prima di un paio di giorni.

C'è enorme curiosità per capire le prime mosse di Castorina, ormai ai ferri corti con il Pd, con il passaggio al gruppo misto che dovrebbe rappresentare la prima mossa politica in uno scenario particolarmente caldo considerate anche le frizioni interne alla maggioranza e che vedono il gruppo Democratici e Progressisti spaccato in due. Castorina in consiglio comunale prenderà il posto di Ersilia Andidero, che oggi ha lasciato Palazzo San Giorgio nel corso della mattinata.