Cento alberi per l'area delle bretelle del Calopinace grazie al progetto 'Adotta il Verde'

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di riqual

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di riqualificazione dell’area adiacente le bretelle del Calopinace. L’area è stata adottata dall’Azienda Oasi del Verde Srl che sta procedendo alla messa a dimora di più di 100 piante, tra palme, querce da sughero ed ulivi, specie tipiche della macchia mediterranea.

“L’area interessata dall’intervento - ha spiegato il sindaco Falcomatà - complessivamente più di 3000 mq, era caratterizzata da uno stato di forte degrado, soprattutto per via dei rifiuti, tra i quali anche diversi ingombranti, abbandonati abusivamente da cittadini incuranti del rispetto dell’ambiente e della cosa pubblica. L’intervento programmato dalla ditta Oasi del Verde, che ringraziamo per aver aderito al progetto “Adotta il Verde”, di fatto andrà a riqualificare l’intera area adiacente la bretella, ripristinando anche l’impianto di irrigazione che era stato quasi completamente divelto".

palme sul calopinace 1 palme sul calopinace 2

Fonte: Sindaco G. Falcomatà Comunicati Stampa

Seguici su telegramSeguici su telegram