Ecco come preparare la "Cicoria alla calabrese", piatto della tradizione contadina

La cicoria non è solamente un ortaggio gustoso e dai molteplici utilizzi in cucina, ma è anche una verdura benefica.

Desiderate variare nella preparazione dei vostri pasti e non sapete come fare? CityNow vi propone una ricetta della tradizione contadina la “Cicoria alla calabrese“.

La ricetta è molto semplice e molto utilizzata in Calabria come anche in gran parte del sud Italia. La cicoria non è solamente un ortaggio gustoso e dai molteplici utilizzi in cucina, ma è anche una verdura benefica: aiuta il funzionamento dei reni, del fegato ed è utile a disintossicarsi da pasti poco troppo ‘pesanti’.

LA RICETTA

Ingredienti:

  • 1 Kg di cicoria selvatica (in alternativa cicoria coltivata)
  • 2 Spicchi di aglio
  • 150 gr di pane raffermo
  • Olio evo qb
  • Sale qb

Preparazione:

Per prima cosa è necessario pulire la cicoria, lavatela bene sotto l’acqua corrente, se è necessario fatelo più volte affinché vengano eliminati definitivamente tutti i residui di terra. A questo punto potete lessare la vostra cicoria in abbondante acqua salata.

Quando la verdura avrà raggiunta la giusta cottura adagiatela in uno scolapasta affinché possa privarsi dell’acqua in eccesso.

Adesso è il momento di occuparsi del “condimento” della cicoria. Prendete dunque una padella antiaderente, mettete un filo d’olio e qualche spicchio di aglio, fate rosolare il tutto per qualche minuto e versate la mollica di pane; una volta che quest’ultima si sarà ben dorata potete aggiungere la cicoria precedentemente lessata e lasciate cuocere per circa 5 minuti. La ricetta originale prevede inoltre l’aggiunta del pecorino, ma è possibile variare con un altro formaggio (ad esempio il parmigiano) in base al vostro gusto. Mescolare il vostro composto per i successivi 5 minuti.

La cicoria con mollica di pane alla calabrese è pronta per essere mangiata.

Seguici su telegramSeguici su telegram