Come preparare i babà al rum: la ricetta napoletana

Farina, uova, burro, zucchero...Il segreto per un buon babà

Tutti conoscono il Babà, un dolce tipico napoletano immerso in un liquore alcolico a base di rum.

In realtà, a onor del vero, questo dolce ha origini altrove e, per la precisione, in Francia, dove un tipico dolce del nord Europa, il kugelhupf, fu per la prima volta bagnato con un liquido alcolico niente meno che dal Re di Polonia in persona, Stanislao Leszcynsky. Il nome, infatti, deriva dalla passione del re per le favole de “Le mille e una notte”, dove è possibile ritrovare la leggendaria figura di Ali Babà. Ovviamente, presto questa ricetta raggiunse la città di Napoli, dove venne perfezionata fino a conquistare l’attuale fama.

Preparare questo dolce non è poi così complicato perché gli ingredienti sono molto semplici: principalmente farina, uova, burro e zucchero.

Ovviamente non può mancare il rum, che va scelto di qualità per insaporire al meglio i babà. Le migliori bottiglie si possono oggi trovare anche online e chi acquista il Rum Diplomatico su Tannico.it, per esempio, avrà la garanzia di avere tra le mani un prodotto di qualità. A proposito di bontà, vediamo adesso come preparare degli ottimi babà fatti in casa!

INGREDIENTI

  •  Farina (125 gr)
  • Burro (50 gr)
  • 3 uova
  • Latte (15 gr)
  • Zucchero (250 gr)
  • Lievito di birra (15 gr)
  • Rum (250 gr)

PREPARAZIONE

Mescolare farina e lievito, poi aggiungere latte, due uova intere e un tuorlo e amalgamate il composto evitando la formazione di grumi. Lavorare il composto con le fruste aggiungendo gradualmente lo zucchero e il burro fuso a temperatura ambiente fino a quando non diventerà liquido.

Versare il composto negli appositi stampi riempiendoli quasi fino all’orlo e lasciare a riposo per circa 30 minuti in forno a una temperatura di 30 gradi. Quando la pasta sarà lievitata formando una cupoletta, infornare a 180 gradi (forno ventilato) per circa 10-15 minuti.

Quando i babà saranno cotti, estrarli dallo stampo e lasciarli raffreddare in frigorifero per circa un’ora. Prima di servirli bagnare i babà con il rum immergendoli in una miscela di rum, acqua e zucchero a seconda dei gusti.

Seguici su telegramSeguici su telegram