Come preparare gli involtini di salmone: la ricetta

Gli involtini di salmone sono una ricetta semplice e veloce da preparare, soprattutto perché non richiedono alcuna cottura

Gli involtini di salmone sono una soluzione perfetta per il periodo estivo. Adatti come finger food, dall'antipasto, al secondo passando per l'aperitivo. A vederli si potrebbe pensare subito al sushi, ma in realtà la ricetta non ha nulla a che vedere con il Giappone.

Gli involtini di salmone sono una ricetta semplice e veloce da preparare, soprattutto perché non richiedono alcuna cottura.

La ricetta

Ingredienti

  • 200 g Salmone affumicato
  • 200 g Robiola
  • 8 Datteri
  • 2 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Per preparare gli involtini, tagliate, innanzitutto, un foglio di carta da forno sul quale adagerete le fettine di salmone affumicato sovrapponendole leggermente una sopra l’altra fino a formare un rettangolo di circa 20 cm x 10 cm.

Lavorate la robiola in una ciotola fino ad ottenere una crema morbida e aggiungete olio, sale e pepe. A questo punto, spalmate la robiola sul rettangolo di salmone. Adagiate sul lato più lungo i datteri tagliati a metà e privati del nocciolo. Arrotolate il salmone dal lato più lungo in modo da ottenere un salsicciotto. Avvolgete il tutto con della pellicola trasparente e conservate in frigo per circa un’ora.

Successivamente affettate il rotolo di salmone e servite gli involtini.