Elezioni Comunali, 'Forza Reggio' propone il candidato sindaco del centro destra

Il candidato proposto da 'Forza Reggio' è il Presidente del M.A.P., commerciante da anni impegnato politicamente nel territorio e interessato ai problemi della città

Con grande soddisfazione durante l’ultima riunione del nostro consiglio direttivo, dopo  aver letto l’ennesimo articolo sulle redazioni on-line e sul “Quotidiano” siamo arrivati alla conclusione che un candidato a Sindaco per il centro destra libero da padroni e da ordini romani potrebbe essere il Presidente del Movimento Autonomo Popolare (M.A.P.) Pietro Marra.

Commerciante, da anni e anni impegnato politicamente nel territorio e interessato ai problemi della città, da più di vent’anni operativo nel mondo del volontariato vanta un curriculum di tutto rispetto avendo anche  ricevuto l’ attestato di Pubblica Benemerenza dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile per l’intervento prestato durante il sisma del 2009 all’Aquila;

Uno dei pochissimi che ha sempre messo alla luce le inadeguatezze di questa amministrazione comunale nel risolvere i problemi che ci affliggono, dalla situazione delle buche killer al fallimento del porta a porta, dal Lido comunale e divieto di balneazione sino al rischio chiusura dell’ Aeroporto e di tutti i problemi relativi alla Sanità.

La nostra città metropolitana ha bisogno di politici che hanno Reggio nel cuore come i veri tifosi della “Reggina” , che seguono la propria squadra non chiedendo niente in cambio ma soltanto l’impegno per arrivare al risultato.

Pietro Marra potrebbe essere quella persona, in quanto ha sempre dichiarato pubblicamente che in caso di elezione a qualsiasi carica, rifiuterebbe il cosiddetto stipendio comunale donandolo (insieme a chiunque vorrebbe farlo) alle associazioini che offrono servizi lodevoli in città.

Siamo stanchi a dover assistere a logiche di partito e ordini romani per la scelta del candidato Sindaco di centro destra, a consultazioni di tutte le fazioni con qualche favore tipo “ noi ti aiutiamo alle regionali ma tu ci aiuti al comune “  e nel frattempo  “bruciare” un paio di nomi  papabili.

Al momento dopo la quasi ricandidatura per il centro sinistra del Sindaco uscente del PD Giuseppe Falcomatà ( Processi permettendo ) e la discesa in campo di Vincenzo Vacalebre di Alleanza Calabrese con una serie di liste che rappresentano la destra reggina , pensiamo che la nostra proposta deve essere presa in considerazione dalle forze politiche di centro destra e dallo stesso Movimento Autonomo Popolare.

Reggio ha bisogno un rinnovamento politico culturale e le logiche del passato guidate da Roma stanno per concludersi.

Seguici su telegramSeguici su telegram