Comune, martedi riunione di maggioranza. Castorina 'aspetta' il primo consiglio

Prossimo consiglio comunale che si preannuncia particolarmente 'bollente', tra bilancio da approvare e rientro di Castorina

Bilancio previsionale del Comune di Reggio, è il momento di stringere i tempi. Lo scorso 22 giugno riportavamo su queste pagine dell'ok arrivato in giunta al bilancio di previsione, step necessario di avvicinamento all'approvazione in consiglio comunale, e intermedio rispetto al passaggio con le audizioni in Commissione Bilancio  (di tutti i dirigenti e in conclusione del sindaco f.f. Brunetti) presieduta dal consigliere Mario Cardia.

Negli ultimi 10 giorni, non sono arrivate significative novità da Palazzo San Giorgio. Con il probabile intento di imprimere un'accelerata su questo fronte, secondo quanto raccolto martedi alle 17.30 si terrà una riunione di maggioranza con oggetto il bilancio previsionale. In quell'occasione, Brunetti farà il punto della situazione dettagliando anche le diverse voci in capitolo, con aumento delle risorse in alcuni capitoli specifici, come quello dedicato ai servizi essenziali.

Successivamente alla riunione di maggioranza, si attenderà la proposta di delibera sul previsionale che darà la possibilità di calendarizzare le audizioni in commissione bilancio. L'intenzione è quella di iniziare entro venerdi 15 luglio, considerato che saranno necessari una decina di giorni per chiudere la partita. Arrivata la fumata bianca dalla commissione bilancio, sarà possibile fissare il consiglio comunale con oggetto del giorno proprio l'approvazione del bilancio di previsione, consiglio che si terrà obbligatoriamente entro il mese di luglio.

Prossimo consiglio comunale che si preannuncia particolarmente 'bollente', non solo per le temperature elevatissime o il bilancio da approvare, ma anche per l'atteso rientro nell'aula Battaglia di Antonino Castorina. L'ex capogruppo del Pd nei prossimi giorni sarà a Roma per impegni professionali ma ha già ripreso confidenza con Palazzo San Giorgio, presentando proposte sul bilancio e richiedendo documentazioni varie agli uffici comunali.

Salvo sorprese però, il rientro concreto di Castorina avverrà soltanto con il prossimo consiglio comunale atteso per la seconda metà di luglio, evitando quindi di presenziare fisicamente nelle sedute in commissione bilancio. Scelta con ogni probabilità dettata dal voler rientrare 'con il botto', affrontando da subito colleghi di maggioranza e di opposizione in consiglio comunale.