Reggio, tutto pronto per il concerto di inizio anno al Teatro Cilea

Il programma del concerto di inizio anno a Reggio Calabria che, a causa del Covid, si svolgerà senza la presenza del pubblico

Da troppo tempo la scena è ferma, il sipario chiuso ed il palco tristemente vuoto. Pensare al Teatro Cilea privo degli spettatori e delle compagnie teatrali che, in questi anni, lo avevano fatto rifiorire è un vero tuffo al cuore.

Ecco un'altra delle tante cose che il Covid ci ha portato via, la cultura. Non solo i musei, ma anche il teatro, i concerti, le commedie, i musical. È per questo motivo che l'amministrazione comunale di Reggio Calabria ha deciso di organizzare, nonostante l'emergenza sanitaria, il concerto di inizio anno!

Concerto di inizio anno al Teatro Cilea

Si terrà il prossimo 6 gennaio alle ore 17.00 presso il Teatro Cilea di Reggio Calabria il concerto di inizio anno organizzato dall'Amministrazione comunale reggina in partenariato con il Conservatorio con la Direttrice Maria Grande, grazie al contributo della Fondazione Giuseppe e Aurelia Lamberti-Castronuovo e della SviProRe Spa Servizi Metropolitani.

Sul palco dello storico teatro reggino si esibirà l'Orchestra giovanile del Conservatorio Francesco Cilea, diretta dal Maestro Andrea Francesco Calabrese.

Pubblico da casa

Proprio a causa delle misure di contenimento anticovid, non è prevista la presenza di pubblico in platea. Il concerto sarà trasmesso in diretta sui canali della Rete Civica dell'Amministrazione comunale ed accessibile gratuitamente a tutti.

"Un 2021 che a Reggio Calabria si apre quindi all'insegna dell'arte e della cultura, un segno di speranza dopo le tante difficoltà che hanno caratterizzato l'ultimo anno a causa della pandemia Covid, non solo dal punto di vista strettamente sanitario, ma anche per ciò che riguarda il mondo della cultura, dell'arte e per gli aspetti economici e sociali connessi".

Si legge nella nota diffusa dall'amministrazione per annunciare l'evento ai cittadini.

"Un'iniziativa che assume quindi un profondo significato di ripresa e di rinascita, fondata sulla sinergia virtuosa capace di mettere insieme alcune tra le migliori energie artistiche del territorio con l'obiettivo di far rialzare, dopo un lungo periodo di chiusura, il sipario del Teatro Francesco Cilea, vero e proprio simbolo della cultura reggina".

Il programma

Francesco Cilea – Serenata
John Hughes – Guide us
Ennio Morricone – Suite da “Nuovo Cinema Paradiso” (trascriz. Andrea F. Calabrese)
Ennio Morricone – Suite da “C’era una volta in America” (trascriz. Andrea F. Calabrese)
Robert Sheldon – A most wonderful Christmas
John Rutter – A Gaelic Blessing
Dmitri Shostakovic – Valzer n. 2 da “Jazz Suite n. 2”
Dmitri Shostakovic – Polka da “Jazz Suite n. 1”
Jacques Offenbach – Can-can da “Orfeo all’inferno”
Tradizionale – Jingle Bells
Johann Strauss senior – Radetzky March op. 228