8 consigli per mantenere il tuo MAC felice, sano e sicuro

Un elenco di suggerimenti per il benessere del tuo amato computer portatile. Non sono richieste prestazioni tecniche o conosce di programmazione

Chi utilizza il MAC costantemente ben sa come sia importante fare in maniera che sia sempre mantenuto in una situazione di sicurezza da qualsiasi malware o attacco e che abbia una funzionalità sempre prestante. Essere lasciati ai piedi del proprio MAC può diventare un problema, soprattutto se utilizzi il tuo computer a livello lavorativo. Vediamo quindi 8 sani consigli per riuscire a mantenerlo sempre perfetta forma.

Ricordati che per quanto il MAC è una garanzia di qualità, anche questi piccoli gioiellini tecnologici hanno bisogno di attenzioni. Tenere pulito il MAC perché è il primo passo per un ottimo funzionamento. La manutenzione va fatta periodicamente per non ritrovarsi un lavoro incredibile tutto in una volta e può essere effettuata sia con l'ausilio di applicazioni o manualmente: dipende da te e da come preferisci muoverti.

Mettiamo ora le mani in pasta e vediamo 8 consigli da cui non prescindere per far funzionare sempre al meglio il tuo MAC. Tieniti forte e partiamo.

L’importanza del backup

Che ti piaccia o no il Mac è un computer, quindi fare un backup dei dati almeno settimanalmente, soprattutto se lo usi per lavoro, è un'azione intelligente per evitare qualunque forma di perdita di dati. Prova a immaginare se un giorno per una malaugurata situazione il tuo MAC non dovesse più funzionare  e tu avessi tutto il tuo lavoro lì dentro. Sarebbero delle perdite di soldi non da poco. Fare il backup richiede 10 minuti ed è una precauzione intelligente, che dovrebbe essere fatta con qualsiasi computer.

Pulisci, pulisci, pulisci

Come abbiamo anticipato anche nell'introduzione, sicuramente la pulizia dell’archivio del MAC è molto fondamentale.  Una delle cartellette che va monitorata è ALTRO, in cui si tendono a raccogliere dei file di testo, dei file di immagine, dei file cache, dei file obsoleti e temporanei, che devi eliminare. Questo aiuterà il tuo Mac a essere più reattivo e a funzionare più velocemente.

Ti servono tutte queste cose?

Da hardware come la stampante fino ad App, MAC può gestire in background molti e molti elementi. In realtà questo è uno sforzo per il tuo MAC, quindi quando non li utilizzi chiudili attivamente e tieni in background solo e solamente quelli che ti servissero. Un lavoro organizzato è anche più semplice per te. In pratica chiudi anche il Bluetooth, l'accesso a internet e i vari comandi vocali, che occupano memoria. Non ti servono tutti insieme, non ti preoccupare!

Che desktop pulito

Ci sono certi computer che quando li apri hanno un desktop pieno di icone.  Come fa l'utente a utilizzare un desktop così disordinato?  Tutte quelle icone sono anche un bello sforzo per la RAM, per far sì che il tuo MAC le visualizzi una ad una.  Tenuto conto quindi che è uno sforzo per il tuo MAC, tieni il più minimalista possibile il tuo desktop e sarà un vantaggio sia per il tuo ordine mentale che per una questione di funzionalità del Mac.

Sempre aggiornati

Apple sicuramente non si tira indietro dall'inviare degli aggiornamenti: ci possono essere aggiornamenti di sistema o di app. Quindi è  giusto che questi siano ogni tanto accettati e caricati. Dei vecchi programmi senza aggiornamenti possono rendere il tuo MAC decisamente più lento.

Chiudi quello che non usi

Come abbiamo detto, alcuni elementi possono andare in background, ma parliamo specificatamente di App. Una delle comodità di MAC è avere il dock: questo permette di farti capire che cosa attivamente sia aperto nel momento in cui stai lavorando. Anche se clicchi sul pulsante rosso non è detto che le app o i programmi siano chiusi. Per  fare la prova del 9 vai sul menu Apple, che trovi sulla sinistra in altro e chiudili proprio tu manualmente. In questo modo sei sicuro che non siano aperte app inutilmente e non stiano utilizzando della memoria RAM.

Che Torre di Babele!

Ci sono dei file multilingua che, avendo questa opzione, sono ovviamente più pesanti. Raramente a uno serve che ci siano tutte le opzioni di lingue del mondo: potrebbe essere che ti serva la tua lingua ma avere tutte queste multilingua è assolutamente inutile e occupa memoria.  Ci sono delle applicazioni apposta che permettono di cancellare questa funzionalità che pesa.

Parliamo di clima

Ti starai domandando perché dovremmo parlare di clima riferendoci al tuo MAC. Chiariamo subito la situazione. Quando hai in mano soprattutto un portatile, che è il computer più diffuso in questo momento ho visto che i fissi stanno pian piano diminuendo, bisogna fare attenzione alla stagione estiva e calda. In questa occasione devi fare in modo che il tuo PC sia leggermente sollevato dal piano di appoggio: questo perché prima di tutto potrebbe andare a rovinare un piano d'appoggio in legno con il suo calore, ma poi il fatto che si surriscaldi, determina anche una minor funzionalità dello stesso MAC.

Come vedi non sono dei suggerimenti che richiedono delle prestazioni tecniche e delle conoscenze di programmazione. Fatti dunque un piccolo elenco e tienilo a portata di mano, sarà per il benessere, la felicità e la buona salute del tuo amato MAC.