Coppa Italia: Reggina, il 30 settembre si gioca al Granillo? Non è detto

Il dubbio è confermato anche dalla risposta del Ds Taibi

Nei giorni scorsi, abbiamo pubblicato qualche scatto effettuato all'interno dello stadio Granillo, evidenziando tutti i lavori che fino al momento sono stati realizzati. Il bellissimo colpo d'occhio dei tre settori, in modo particolare curva sud e nord con l'installazione dei nuovi seggiolini, la zona delle panchine con l'allargamento delle stesse e poi alcuni interventi anche nella pancia dello stadio tra sala stampa, mix zone e spogliatoi.

Ma abbiamo anche mostrato il radicale intervento avvenuto sul manto erboso e la successiva risemina, insieme ai dubbi sulla possibilità che il rettangolo di gioco potesse essere pronto per la sfida di Coppa Italia, il prossimo 30 settembre contro il Teramo. La Reggina è in piena fase di valutazione e solo dopo un confronto con gli esperti, deciderà se affrontare il match al Granillo, oppure scegliere una sede alternativa in modo da avere un manto erboso in perfette condizioni per l'esordio casalingo del 3 ottobre contro il Pescara. La decisione nei prossimi giorni. Anche il Ds Taibi in occasione della sua conferenza stampa, a precisa domanda sulla possibilità di giocare la gara di Coppa lontani dal Granillo ha risposto: "Vedremo".