Reggio, mezzo milione per la riqualificazione delle strade: l'elenco delle vie interessate

L'investimento prevede la riqualificazione di diverse vie del centro storico di Reggio Calabria

Sono iniziate nella mattina odierna le operazioni per la nuova bitumazione della via Tommaso Campanella, in pieno centro storico a Reggio Calabria. I lavori, avviati con la scarifica del vecchio asfalto usurato, procedono speditamente e saranno completati già nella giornata di domani. Altre strade, però, saranno oggetto di riqualificazione grazie ai fondi dei Patti per il Sud.

Riqualificazione delle strade di Reggio Calabria

Questa mattina il sindaco Giuseppe Falcomatà ha effettuato un sopralluogo sull'area del cantiere, interloquendo con cittadini e commercianti della zona, scusandosi anche per i disagi arrecati alla circolazione veicolare negli ultimi giorni e rappresentando il programma in corso di realizzazione per il rifacimento delle strade del centro cittadino.

"Approfittando di questi giorni di chiusure causa zona rossa, mettiamo in sicurezza alcune tra le strade più trafficate della città, dove ogni giorno passano migliaia di automobilisti, vista anche la presenza di scuole e di tanti uffici pubblici - ha spiegato il sindaco - si tratta di lavori che erano in programma da tempo e sarebbero dovuti partire già da qualche mese, ma tra piogge e intoppi burocratici abbiamo tardato. Proseguiremo nei prossimi giorni e speriamo con l'arrivo della bella stagione si possa procedere in maniera più spedita con le altre strade in programma".

Il rifacimento di via Campanella, una delle più importanti e trafficate arterie dell'intero comprensorio urbano, rientra infatti nel più ampio programma di ripristino della viabilità avviato dall'amministrazione comunale reggina.

L'elenco delle vie interessate

L’intervento, finanziato con i Patti per il Sud per un investimento complessivo di mezzo milione di euro, prevede infatti la riqualificazione integrale anche di via Possidonea, nel tratto compreso tra via Giulia e Piazza San Marco, via Domenico Romeo, via Veneto, Via Zerbi in direzione sud/nord e via Luigi Aliquò Lenzi (già via prolungamento Tripepi) fino ad incrocio con via Willermin.

L'organizzazione dei diversi cantieri, allestiti nelle zone interessate dall'ammodernamento, provocheranno modifiche al traffico veicolare che verranno puntualmente comunicate attraverso l'apposizione di specifica segnaletica verticale.