Elezioni regionali, Tansi: “Non ho i soldi degli altri, la mia campagna elettorale in camper”

Al via il tour del candidato a Governatore con “Tesoro Calabria”: “Sono il candidato di tutti”

300x250px AISLA Corso

Non ho i soldi di Oliverio, di Occhiuto di Salvini & Co per finanziare la mia campagna elettorale. Non voglio finanziatori occulti perché voglio restare libero. Posso solo permettermi di noleggiare questo camper (4200€ per due mesi) che userò come vela pubblicitaria e mi farà risparmiare le spese di hotel e ristoranti”.

Schietto e genuino come sempre si è mostrato, Carlo Tansi, candidato alla carica di Governatore della Calabria con “Tesoro Calabria”, annuncia l’inizio del tour elettorale che si prefigge di toccare ogni angolo della Calabria per incontrare ed ascoltare i cittadini e le loro ragioni. “Da oggi sarò in giro con il camper elettorale perché per lavorare alle soluzioni giuste, bisogna prima capire quali sono i problemi reali della gente e quali le priorità” – scrive in una nota annunciando i prossimi appuntamenti di Lamezia (sabato prossimo) e Rende (domenica).


Sono il candidato di tutti – conclude – e il mio intento è di mettere insieme le forze positive, abbandonando ideologie e “partiti presi”, per canalizzare il flusso di energie positive di quelle persone che non ne possono più, verso un unico obiettivo: cambiare la Regione nei punti cardine. La politica è come un viaggio, è ciò che ti trasmette il percorso che, poi, fa la differenza”.