Fabio Caressa: 'Ricordi bellissimi. Quella prima diretta con Reggina-Inter, un inferno...'

"Il miracolo di Mazzarri e la tecnica di Ciccio Cozza"

Cronista di spicco di Sky Sport e giornalista di grande competenza, è stato ospite di "Vai Reggina" Fabio Caressa che ha espresso il suo pensiero e qualche ricordo su Reggio e la Reggina:

"Di Reggio Calabria ho bellissimi ricordi. Per esempio la prima volta che si tentò l'esperimento di Diretta gol, il campo principale era per Reggina-Inter. Ero al Granillo un vero e proprio inferno, si decise di non farla più con quel sistema passando al doppio cronista, ci servì da lezione. Sono stato spesso a Reggio Calabria soprattutto quando le partite erano serali, mangiate di pesce straordinarie.

Giravo molto per il centro città, riuscivo a ritagliare il mio spazio, andavo a messa e poi grandi passeggiate.

Poi come non ricordare il grande miracolo di Mazzarri. Lui stesso ne parla e lo ricorda con enorme piacere ed emozione, quella Reggina è stata incredibile. Non voglio fare nomi di calciatori in particolare, solo sottolineare che per la tecnica ed il piede che aveva, credo abbia ottenuto meno di quello che poteva Ciccio Cozza.

I numeri che si registrano al Granillo sono straordinari e mi piacerebbe avere un pò del calore del sud anche in serie A".