Gallo: 'Confermo, porto la Reggina in A ed il mio compito è finito'

Il massimo dirigente ha precisato quel concetto che i tifosi non vogliono sentire

Sollecitato dalle domande dei giornalisti, il presidente della Reggina Luca Gallo ha confermato quanto detto in precedenza:

"Il mio rapporto con la Reggina è sentimentale e per motivi personali una volta portata in serie A, avrò finito il mio compito. Perchè le persone non stanno in eterno in un posto e quindi è giusto che sia così. Quando saremo in serie A vi spiego quale è la motivazione che mi spinge al raggiungimento di questo obiettivo, è una promessa".