'Home' la canzone di due giovani reggini creata durante la quarantena - VIDEO

Il coronavirus non ha fermato il progetto dei due giovani di Reggio Calabria. La canzone è stata realizzata restando ciascuno a casa propria

Durante la permanenza cui siamo costretti dall’emergenza coronavirus, due giovani reggini, Francesco Arillotta e Giovanni Prestinicola, hanno deciso di dare vita e forma ad un progetto musicale che è sfociato in una canzone dal titolo “Home”.

“Il progetto è nato nel 2018 con un audio mandato con un messaggio vocale - dice Francesco. Giovanni ha cominciato a lavorare sulla melodia e l’arrangiamento, mentre io ho composto il testo.

A causa dei nostri impegni, però, lo avevamo accantonato: quando ci siamo trovati in questa condizione, abbiamo pensato di cercare un modo per svagarci in maniera creativa e ci siamo rimessi a completare la canzone. Per una pura casualità il testo, è molto calzante al momento che stiamo vivendo”.

“Home è casa, è il luogo del nostro cuore dove riusciamo a stare bene, dove troviamo quelli a cui vogliamo bene, anche se non sono accanto a noi. È una canzone sulla lontananza fisica e sulla vicinanza affettiva. La vogliamo dedicare a tutti coloro che vivono questa situazione, sperando di potere donare un piccolo diversivo”.

Hanno anche partecipato al progetto, Alessandro Miceli,  Carla Mascianà e George Cirianni, oltre ai familiari dei due giovani autori.

La canzone è stata realizzata restando ciascuno a casa propria: Francesco ha registrato la voce, Giovanni la musica; grazie ad un piccolo studio di registrazione domestico è stata poi assemblata fino al risultato finale.

Home, pubblicata il 14 Aprile, è ascoltabile su tutti i canali in rete, come Spotify, Youtube, Apple Music, ITunes e altri store digitali.

Guarda il video